Asparagi: proprietà e benefici

Asparagi: proprietà e benefici

- in Alimentazione, Salute e Benessere
81
0

Gli asparagi sono ortaggi presenti in Europa da oltre mille anni: nel “Vecchio continente” i principali produttori sono, soprattutto, Italia, Francia e Germania.

Questo alimento è ricco di numerose proprietà benefiche, che aiutano a proteggere l’organismo, prevenendo malattie e preservando la salute.

Asparagi: proprietà benefiche

Gli asparagi sono ricchi di fibre vegetali, acido folico e vitamine, soprattutto la A, la C, la E ed alcune del gruppo B. Inoltre, questi ortaggi contengono sali minerali, migliorano la produzione dell’insulina e diminuiscono i livelli di glucosio nel sangue: un loro consumo abituale, dunque, è consigliato per la prevenzione del diabete di tipo 2.

Inoltre, depurano l’organismo e contribuiscono ad eliminare sostanze dannose e radicali liberi. Ma non è tutto: l’asparagina funge da diuretico naturale, mentre l’alto contenuto di potassio regola la pressione sanguigna e contribuisce a prevenire l’insorgenza di patologie del sistema nervoso e cardiocircolatorie.

Ma le proprietà benefiche degli asparagi non finiscono qui: essi, infatti, sono ricchi anche di antiossidanti ed inulina. Migliorano la funzionalità dell’apparato digerente e della flora batterica, essendo a tutti gli effetti degli antinfiammatori naturali.

Controindicazioni

Le eventuali controindicazioni sono minime: tuttavia, questi ortaggi sono sconsigliati se si soffre di reumatismi o di disturbi renali e possono causare dei problemi ai soggetti allergici o a quelli affetti da gotta o da nefropatie.

Infine, è bene ricordare che lo zolfo contenuto in alcune parti del germoglio è in grado di modificare l’odore dell’urina.

 

You may also like

Emorroidi: curarle con i rimedi naturali

La malattia emorroidaria (spesso definita emorroidi) è un