TaoPatch: la nanotecnologia italiana che migliora la nostra salute

TaoPatch: la nanotecnologia italiana che migliora la nostra salute

- in Medicina Complementare
2237
0

Negli ultimi anni in Italia, come in tutto il mondo, è crescente l’interesse verso discipline complementari che permettano di curarsi senza utilizzare farmaci ed evitando effetti collaterali. Ogni giorno il corpo umano deve sopportare carichi di stress, squilibri psicologici e posturali dovuti a fattori diversi, che nel tempo si traducono in mal di schiena, dolori cervicali ed articolari ecc.. Spesso le persone sono costrette a recarsi da dei professionisti (medici, fisioterapisti, osteopati) per risolvere questi problemi, e i cicli di cure possono essere anche molto lunghi e costosi.

TaoPatch è la soluzione alternativa vincente tutta italiana, abbiamo avuto il piacere di incontrare dr. Fabio Fontana, fondatore di Tao Technologies, che ci ha illustrato il prodotto e le sue potenzialità.

Cos’è e come nasce TaoPatch?
Tao Patch nasce come risposta all’esigenza di creare un prodotto capace stabilizzare nel tempo i trattamenti di fisioterapisti, osteopati e professionisti sanitari in genere. E’ un dispositivo medico di stabilizzazione posturale, una nanotecnologia sviluppata interamente in Italia. Grazie a TaoPatch molte delle funzioni che avremmo potuto ottenere da trattamenti ripetuti fatti con sofisticate e costose strumentazioni, possono essere coadiuvate o sostituite da nanodispositivi di elevatissima tecnologia delle dimensioni di 14 millimetri di diametro e solo 1 millimetro di spessore. E’ il primo trattamento portatile efficace, non invasivo e a basso costo, un microchip attaccato al corpo con un nastro cerotto. TaoPatch lavora attraverso l’uso di frequenze e all’emissione di fotoni coerenti (come nel laser), un trattamento continuo a bassissima intensità che lavora attraverso impulsi e permette il riequilibrio posturale ed energetico. Agisce sulla propriocezione, il sesto senso che ci tiene in equilibrio e ci permette di gestire ogni movimento in maniera automatica.

Questa nuova tecnologia è stata chiamata “Tao” perché il suo scopo è quello di rimettere in equilibrio le nostre cellule ispirandosi alla perfetta unione tra le conoscenze orientali e le più moderne tecnologie occidentali e “Patch” che vuol dire sia aggiornamento software che cerotto.
La maggior parte dei pazienti ottiene risultati in brevissimo tempo, molti dolori possono sparire in pochi minuti, si possono ridurre le infiammazioni, possono migliorare la sensazione di benessere ed energia. Possono aiutare inoltre a sciogliere le contratture e a riequilibrare diversi problemi posturali.

Ed è anche economico…
E’ il trattamento più economico presente sul mercato mondiale, agisce 24 ore su 24 e dura fino a due anni e mezzo, costa 120 € + IVA, solo 13 centesimi al giorno.

Può essere utilizzato anche da bambini ed adolescenti? Ha effetti collaterali?
Nessun effetto collaterale! Può essere utilizzato a qualsiasi età, senza preoccupazioni. Ovviamente sono il medico o il terapista a supervisionare l’applicazione, soprattutto in caso di patologie importanti.

TaoPatch è riconosciuto dalla medicina ufficiale?
Certo, si tratta di un dispositivo medico certificato CE al Ministero della Salute, testato in doppio cieco presso la Sapienza di Roma (master di Posturologia) e presso l’Università di Sassari, facoltà di Medicina (oggetto di tesi di laurea in riprogrammazione posturale attraverso la nanotecnologia). È stata anche presentata una relazione al Congresso Internazionale delle Terapie Complementari di Nancy (Francia).

Perché è ideale anche per gli atleti?
TaoPatch migliora la postura e l’equilibrio, rende quindi ogni movimento più preciso e permette il reclutamento di più unità motorie. Il muscolo viene attivato meglio in presenza del dispositivo, inoltre permette un notevole risparmio energetico
consentendo all’atleta prestazioni migliori e maggiore resistenza fisica.
Apporta quindi fondamentali benefici ad atleti di qualsiasi disciplina. TaoPatch è fornitore ufficiale del Palermo Calcio (Serie
A).

Ci sono accorgimenti da prestare nell’utilizzo di Tao Patch?
L’unico accorgimento da tenere presente è che l’applicazione di TaoPatch deve essere fatta da un professionista abilitato attraverso dei corsi. Questo perché è una nuova tecnologia che deve essere utilizzata bene al fine di poter portare beneficio a tutti, il professionista deve essere formato all’uso, il dispositivo deve essere applicato in punti specifici in ogni paziente in base alla problematica da trattare.
I professionisti che possono abilitarsi provengono da tutte le discipline dalla pediatria, all’odontoiatra, alla fisioterapia, anche agopuntura ecc. Ad oggi i professionisti abilitati in Italia sono più di mille.

Per le persone che vogliono saperne di più, a chi possono rivolgersi?
Collegandosi al sito www.taopatch.com è possibile trovare tantissime informazioni, iscrivendosi alla newsletter si può rimanere aggiornati su tutte le novità. Inoltre è possibile individuare il professionista più vicino abilitato ad applicare TaoPatch.
Nello stesso sito per i professionisti che volessero abilitarsi ci sono tutte le informazioni sui corsi in programma e sui metodi di
iscrizione.

Pubbliredazionale

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

You may also like

Mangiare con i 5 sensi

Intervista esclusiva alla dottoressa Sabine Eck Alcuni dei