Sale rosa dell’Himalaya:quali sono i benefici

Sale rosa dell’Himalaya:quali sono i benefici

- in Salute e Benessere
66
0

Il sale rosa dell’Himalaya è un prodotto naturale molto antico, ricco di sali minerali e noto anche come “oro bianco”.

Il caratteristico colore rosato è legato all’elevata presenza di ferro, ma anche al fatto che questa varietà di sale non viene sottoposta a nessun trattamento sbiancante.

Sale rosa dell’himalaya: le proprietà benefiche

Questa varietà di sale ha un ridotto contenuto di cloruro di sodio ed è consigliata se si soffre di ritenzione idrica e ipertensione. Inoltre, secondo i suoi estimatori, migliora la capacità di assorbimento dell’intestino e favorisce il buon funzionamento del sistema cardiovascolare.

E non è tutto: chi ne decanta le virtù, infatti, sostiene che limiti la formazione di crampi e di spasmi muscolari, favorendo il sonno. Tuttavia, molti esperti lo considerano di fatto identico a quello comunemente utilizzato in cucina.

Dove acquistarlo

Il sale rosa dell’Himalaya si può acquistare facilmente al supermercato, nei punti vendita specializzati o online. Inoltre, sotto forma di lampada di sale, è disponibile nei negozi di prodotti biologici o etnici, in alcune farmacie e nelle erboristerie.

I prezzi variano a seconda della provenienza e della qualità del prodotto. Tuttavia, 1 kg di sale rosa costa mediamente 2 euro.

Possibili utilizzi

Questo sale rosato può essere utilizzato come condimento, come scrub per la pelle o come rimedio naturale per contrastare i dolori articolari.

Inoltre, da esso si ricava una soluzione salina ideale per disinfettare il cavo orale o da utilizzare contro le afte. Infine, le lampade di sale himalayano possono fungere da oggetti d’arredo, riducendo (parzialmente) l’umidità ambientale.

You may also like

Tè matcha: proprietà benefiche

Il matcha è un particolare tipo di tè