Come risparmiare sugli acquisti

Come risparmiare sugli acquisti

- in Ultime Notizie
245
0

Gli acquisti per la famiglia che vadano dalla spesa per i beni di prima necessità come gli alimentari a quelli di capi di vestiario, giochi per bambini, libri di studio… incido molto sul budget complessivo familiare. Purtroppo oggi la maggior parte delle famiglie con un solo componente lavoratore sono più di quelle che si pensano e faticano davvero a far quadrare i conti per questo vorremmo darvi qualche consiglio su come risparmiare sugli acquisti suggerendovi anche acquisti online di prodotti biologi o sistemi di acquisto volti al mercato antispreco.

Risparmiare sugli acquisti: consigli per tutti

 I consigli che seguono voglio essere solo dei suggerimenti per aiutarvi a risparmiare ed essere più consapevoli dei soldi che spendete così da arrivare a fine mese con meno difficoltà, senza nessuna presunzione.

Stabilire un tetto massimo di spesa

Questo step è fondamentale per poi acquistare i beni necessari sulla base di questa cifra. Se andate in supermercati che permettono di controllare il prezzo tramite lo scansionatore a barre potrete tenere sotto controllo ciò che mettete nel carrello e arriva alla cassa sapendo già il totale.

Accortezza nella scelta dei supermercati

Grazie ai volantini con le promozioni e alle App su cui visionarle direttamente da smartphone è facile scegliere dove andare a fare la spesa di volta in volta, in base a ciò che serve in casa. Ad esempio approfittate delle offerte sull’acqua quando vi sono non limitatevi ad una o due casse ma se avete spazio fate scorta e il risparmio è assicurato.

Non comprate solo prodotti di marca ma anche quelli meno conosciuti, pensate ad esempio ai biscotti spesso una marca famosa sembra più buona ma se ne provate una meno conosciuta ne resterete sicuramente estasiati. A volte è solo l’idea di cambiamento che non viene accettata come si dovrebbe.

Quando acquistate i detersivi ricordate che gli ammorbidenti non sono indispensabili e possono irritare la pelle, lo stesso vale per quelli del pavimento provate a lavare con acqua e aceto vedrete che il risultato è ottimo. I sanitari potete disinfettarli sempre con aceto e bicarbonato.

Con pochi accorgimenti il risparmio è garantito.

Fare la lista dei pasti della settimana

La domenica sedetevi in famiglia a tavola e con carta e penna fate il grafico settimanale e sotto ogni giorno inserite i cibi che mangerete utilizzando quello che è già presente in casa.

In questo modo non rischiate di comprare cose inutili o che già avete nella dispensa e soprattutto consumate quello prossimo alla scadenza e risparmiate molto tempo ogni giorno durante la preparazione dei pasti.

Provate per credere e vedrete il risparmio, spesso si va al supermercato a fare acquisti anche quando in casa vi è già quasi tutto

Cene fuori

Evitate di uscire a cena se le vostre finanze sono limitate, potete stare in compagnia anche invitando amici a casa vostra e coinvolgendoli chiedendo ad ognuno di portare qualcosa da mangiare di diverso. Così potrete passare una serata o una domenica in compagnia senza spendere molto.

Un’altra alternativa è acquistare una cena fuori su App, prenoti il ristorante direttamente dallo store e ti devi solo presentare. I prezzi sono scontati in questa modalità e vi potete concedere una cenetta romantica anche se le finanze familiari sono al limite.

Risparmiare sulle bollette

Fate attenzione a spegnere ogni luce appena uscite dalle stanze e a scollegare ogni dispositivo a cui resta una luce accesa come se fosse in standby. Spegnete anche la luce mentre guardate la TV ne gioverà anche la vostra vista. Lo stesso fate con l’acqua chiudetela mentre lavate i denti e apritela solo per il risciacquo.

Il riscaldamento spegnetelo appena raggiunti i 20° non è necessario continuare a farlo andare e salvaguardate anche all’ambiente.

Risparmiare sugli spostamenti

In questo caso se potete raggiungere il lavoro a piedi o in bicicletta fatelo, altrimenti valutate un abbonamento del treno o del pullman. Si risparmia molto su benzina e gasolio e su stress evitando le code in auto.

L’assicurazione non fermatevi alla prima fatevi fare diversi preventivi e vi accorgerete che potete risparmiare molto, soprattutto se avete più di un’auto e l’agenzia assicurativa ha agevolazioni per pacchetti famiglia.

Salute e medicinali

Informatevi allo sportello Asl di competenza se in base al vostro Isee potete avere delle agevolazioni sulla base di un codice che vi viene assegnato e che deve essere poi segnato dal vostro medico su impegnative e ricette.

In merito a pulizia dentale ad esempio la fanno anche negli ospedali pagando un ticket piccolo rispetto al dentista privato e questo già è un risparmio, inoltre ricordate che farla una volta anno è importante per evitare poi di dover fare interventi dentistici molto più costosi.

In merito ai farmaci se possibile fatevi consigliare e dare dal farmacista il generico, costa meno e sono valide alternative.

Se acquistate rimedi naturali guardate la composizione e concentrazione, ve ne sono diversi in commercio con le stesse caratteristiche ma che costano meno a parità anche di quantità contenuta.

Spese scolastiche

Anche in questo caso come per i medicinali e le visite mediche, presentando il vostro Isee al comune potrete avere delle agevolazioni sulle tasse scolastiche e richiedere il bonus per l’acquisto dei libri di studio.

Inoltre esistono negozi come il libraccio dove poter acquistare libri di studio usati ma tenuti bene spendendo la metà.

I prodotti di cancelleria vengono messi in offerta in diversi supermercati e discount, ma attenzione che a volte le piccole cartolerie di paese sono anche più convenienti o i siti online.

Vacanze in famiglia

Volete portare i figli in vacanza, cambiare aria fa bene alla salute, valutate le offerte sui siti online le soluzioni sono diverse e tantissime, prenotate con qualche mese di anticipo i prezzi sono più bassi e optate per agriturismi, B&B o campeggi sono molto convenienti e non mancano di comodità.

 Acquisti online dove

 Se siete amanti degli acquisti online ricordate di non guardare solo il prezzo del singolo prodotto, ma anche le recensioni sono molto importanti per una corretta valutazione. Detto questo vi suggerisco per risparmiare sulla spesa di valutare i seguenti negozi online e anche modalità di acquisto solidale:

  • Too Good To Go: app per la spesa antispreco, basta scaricarla sul vostro smartphone inserire la vostra posizione e controllare i negozi che aderiscono. Una volta scelto dove acquistare procedete con l’acquisto diretto e andate al negozio nell’ora indicata per ritirare la vostra Magix Box. Si perché si tratta di una spesa alimentare a sorpresa atta a non buttare il cibo in scadenza. Viene venduto ad un prezzo bassissimo e la scadenza solitamente è quella della giornata stessa del ritiro, ma considerando che le date di scadenza sui prodotti sono indicative nella maggior parte dei casi vi troverete degli alimenti da consumare anche un paio di giorni dopo. Avrete così risparmiato diversi € e partecipato anche all’iniziativa antispreco alimentare.
  • Bioexpress: questo shop online permette di acquistare frutta e verdura biologica di produttori locali del Trentino Alto Adige. Le consegne arrivano sino a Roma e potete acquistare solo frutta, solo verdura o cassette miste da 3 kg sino a 12 kg. Vi è anche possibilità di ordinare prodotti per bambini per la loro alimentazione.
  • Gas acquisto solidale: gruppo di acquisto solidale nato nel 2002 in Italia che permette di far parte di un gruppo dove il risparmio e l’aiuto sono al primo posto, insieme allo sviluppo delle strategie atte a migliorare e crescere questo modello.

You may also like

Oli essenziali per un caldo inverno

Buongiorno, dottoressa, andiamo incontro all’inverno e all’intimità delle