Disturbi del sonno nei bambini: quali sono?

Disturbi del sonno nei bambini: quali sono?

Featured Video Play Icon

Anche i bambini, come abbiamo potuto capire in questo articolo, sono colpiti dai disturbi respiratori del sonno, con un quadro che però è diverso da quello di un adulto. I sintomi sono:

  • il russamento;
  • un respiro difficoltoso, spesso orale. Questi bambini solitamente hanno un disturbo respiratorio del sonno con delle apnee notturne;
  • di giorno, si verificano dei problemi cognitivi, spesso associati ad una iperattività con deficit di attenzione, al contrario di quanto avviene in un adulto.

Il problema di fondo di questi pazienti è il deficit di ossigenazione, esattamente nel momento in cui l’ossigenazione è la cosa più importante perché siamo in presenza di individui in crescita che hanno bisogno del massimo dell’energia. Questo è il motivo per cui è importante rivolgersi a un esperto dei disturbi respiratori del sonno, odontoiatra o medico, che sia in grado di fare una diagnosi e di stabilire una terapia idonea per risolvere questi problemi.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

You may also like

Disturbi respiratori del sonno nel bambino: cosa sono?

I disturbi respiratori del sonno nel bambino consistono