I rischi del 5G: questa sera la conferenza al BHR di Treviso

I rischi del 5G: questa sera la conferenza al BHR di Treviso

Si tiene questa sera al Best Western Premier BHR Hotel di Treviso l’attesa conferenza “WI-FI/5G sempre più veloce, salute sempre più lenta“, un prezioso appuntamento per capire meglio le implicazioni delle nuove tecnologie 5G sulla nostra vita quotidiana e soprattutto sulla nostra salute.

L’arrivo del 5G preoccupa infatti un crescente numero di cittadini e associazioni. Persino qualche parlamentare chiede ora lo stop delle antenne. E’ di pochi giorni fa il workshop/conferenza stampa promosso dagli eurodeputati Verdi/EFA Philippe Lamberts, Michele Rivasi e Klaus Buchner sui rischi per la salute del 5G ed il principio di precauzione.

La scienza ufficiale, dall’altro lato, attraverso l’Istituto superiore della sanità (Iss), getta acqua sul fuoco: in una recente audizione alla Camera chiarisce che le tante nuove antenne 5G, per le loro caratteristiche, sono un pericolo ancora più remoto per la salute rispetto alle attuali tecnologie. Dove sta la verità? Capiamolo insieme questa sera.

I relatori

  • Dott.ssa Fiorella Belpoggi, Direttore del centro di ricerca sul cancro
  • Cesare Maltoni dell’Istituto Ramazzini
  • Dott. Achille Sacchi, Insegnante di ElettroGeoBiologia
Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

You may also like

Qualità e sicurezza dei vaccini: luci e (soprattutto) ombre

Intervista alla Dott.ssa Loretta Bolgan La dottoressa Loretta