Terme e Medicina Integrata ERMITAGE BEL AIR Medical Hotel

Terme e Medicina Integrata ERMITAGE BEL AIR Medical Hotel

- in Salute e Benessere
971
0

La salute comodamente in Vacanza!

Sentirsi in vacanza tra cure termali di nuova generazione

“Ermitage Bel Air – Medical Hotel è il primo albergo medicale italiano”. Con queste perentorie quanto illuminanti parole, l’ing. Marco Maggia ha cominciato a presentarci la struttura di cui è a capo, che intende schiudere, sul distretto termale di Abano-Montegrotto, le porte di una nuova generazione nel campo del benessere terapeutico. “La peculiarità dell’Ermitage Bel Air – Medical Hotel è integrare in un’unica destinazione i servizi di un albergo di prima categoria, sia con l’universo dei servizi termali, sia con la medicina poli-specialistica a indirizzo preventivo e riabilitativo.

Grazie alla doppia natura alberghiera e sanitaria, gli ospiti di Ermitage Bel Air – Medical Hotel, standosene comodamente in vacanza, rassicurati dell’elevato standard qualitativo garantito dal centro medico specialistico di riabilitazione e medicina fisica, interno alla struttura (convenzionato con le migliori assicurazioni italiane) e dallo stabilimento termale (convenzionato invece con il Servizio Sanitario Nazionale), possono usufruire di tutti i servizi salute e benessere di cui hanno bisogno. La nostra esperienza nel campo dell’accoglienza e delle cure è la loro garanzia”.

Se guardando “Youth – La Giovinezza”, il recente capolavoro di Paolo Sorrentino con Michael Caine e Harvey Keitel, vi siete rammaricati che una simile location non esistesse anche in Italia, è tempo di sorridere, e smetterla di fantasticare ad occhi aperti su di un viaggio in Svizzera o in altri paradisi dorati: basta infatti fare un salto alle pendici dei colli Euganei per abbandonarsi alle rilassanti terapie di una struttura da sogno, capace tanto di rigenerare la serenità mentale, quanto di curare gli acciacchi fisici.

L’Ermitage Bel Air di Abano Terme riunisce in un solo corpo un albergo a 4 stelle d’eccellenza, trattamenti termali e benessere, e un servizio di assistenza medica dedicato alla prevenzione e alla riabilitazione sia in ambito ortopedico che neurologico. Completamente accessibile a disabili e portatori di handicap che soffrono limitazioni della capacità di movimento e deambulazione sia croniche sia temporanee, l’Ermitage Bel Air è progettato per favorire il ritorno alla vita attiva, migliorando l’autonomia funzionale del soggetto in seguito a traumi, ad interventi chirurgici, a patologie connesse al naturale invecchiamento.

Inoltre, lo staff specializzato del primo medical hotel italiano garantisce un servizio di consulenza dedicato alla prevenzione e al miglioramento dello stile di vita dell’ospite sano, integrando i servizi termali con percorsi di rieducazione alimentare e allenamento cardio-fitness.

L’eccellenza sanitaria della struttura è assicurata da un vero e proprio dream team di professionisti e luminari, che negli anni si sono messi a disposizione per consentire all’Ermitage Bel Air di offrire ai suoi clienti-pazienti un benessere terapeutico di livello impareggiabile.

E’ il caso del prof. Stefano Masiero, per esempio: specialista in Riabilitazione e Medicina Fisica, Docento Ordinario di Fisiatria all’Università di Padova, è il responsabile scientifico dei programmi dedicati alla riabilitazione, “Reha” e “Fisio”. E’ il caso poi del prof. Angelo Antonini: neurologo dell’Università di Padova e tra i massimi baroni internazionali soprattutto nel campo del Parkinson, all’Ermitage Bel Air opera come consulente scientifico per ospiti con problematiche neurologiche. Alle criticità linfatiche sono preposte invece due donne: la dott.ssa Denisa Giardini, internista, presidente dell’AIDMOV di Losanna, rientra nel novero dei grandi luminari europeo nei deficit della funzione linfatica e linfedema; e la dott.ssa Corinne Becker, cui servono ben poche presentazioni, essendo stata fra i primi chirurghi al mondo ad eseguire l’autotrapianto linfonodale.

Di cure e consulenze alimentari e dietologiche a tutti gli ospiti dell’Ermitage Bel Air si occupa poi il prof. Fulvio Ursini, Direttore della Scuola di Nutrizione dell’Università di Padova, nonché rinomato biochimico esperto in antiossidanti. A coadiuvare la direzione sanitaria degli specialisti, infine, c’è il personale interno al medical hotel: ortopedici, fisiatri, dietologi, logopedisti, terapisti della riabilitazione, delle scienze motorie e della stimolazione neuro-cognitiva.

E infine il personale infermieristico, disponibile su richiesta per garantire la massima sicurezza agli ospiti, sollevando le famiglie da ogni onere assistenziale. Sotto la coordinazione del dott. Alberto Dattilo, specialista in Nefrologia e Dietologia, nonché Direttore Sanitario della struttura. Una squadra preparata ed assortita, che, ancor più dei servizi termali e delle attrezzature terapeutiche d’eccellenza di cui dispone il medical hotel, costituisce l’autentico segreto dell’Ermitage Bel Air. Un posto unico, ad Abano e in tutta Italia.

Per maggiori informazioni: Centro Medico Specialistico di Riabilitazione e Medicina Fisica www.medicalhotel.it

Albergo Termale www.ermitageterme.it

 

Pubbliredazionale

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

You may also like

Sanità: migliorare i sintomi della sclerosi multipla attraverso la nanotecnologia

Dopo 5 anni uno studio condotto da esperti