Ci vuole libertà di scelta

Ci vuole libertà di scelta

- in Bambini e Mamme
924
0
Pediatrics doctor giving baby child vaccine injection

Decreto Vaccini: Informati prima di scegliere

Informati prima di scegliere. E’ il titolo del Convegno sul Decreto Vaccini che Salute Plus ha organizzato lo scorso 3 settembre, dove abbiamo avuto l’onore di venire seguiti da centinaia di persone in aula e decine di migliaia di visualizzazioni web; ma è anche, e soprattutto, un concetto, una filosofia che ben sintetizza il pensiero delle menti eccellenti che questo mese abbiamo intervistato per voi.

Parlo di menti eccellenti perché nel numero che avete fra le mani vi proponiamo un vero e proprio parterre de rois. Dall’illustre avvocato Roberto Mastalia del foro di Perugia, che si espone sul mondo dei medici, sull’erronea e inconcepibile etichetta “No-Vax”, sulla libertà di scelta; al suo altrettanto noto collega di Pordenone, Patrizia Rech, meravigliosamente chiara e didascalica nella sua capacità di illuminarci sulla tutela giuridica del Diritto all’Informazione e di quello alla Salute, che la nostra Costituzione garantisce in chiave non soltanto collettiva, ma pure individuale.
Da Scott Tips, presidente internazionale della National Health Federation, una figura che non ha bisogno di grandi presentazioni, a Marcello Pamio, operatore shiatsu ed esperto di lungocorso della Medicina Tradizionale Cinese, nonché giornalista e conduttore della rubrica radiofonica “Disinformazione On Air” (in diretta tutti i lunedì dalle 09:30 alle 10:00).
Troverete poi senz’altro molto interessante l’intervista ad Ivano Spano, sociologo che ci espone alcuni illuminanti dati e delicate tematiche circa la correlazione tra le vaccinazioni e la psiche dei bambini.
Per approfondire l’aspetto squisitamente scientifico del problema, vi consiglio caldamente di leggere subito la nostra intervista al dott. Fabio Franchi, medico infettivologo di lunghissima esperienza, che studia, tra le altre cose, gli effetti degli adiuvanti basati sull’alluminio, e il loro impiego nei vaccini, chiosando con una rivelazione a mio avviso decisamente allarmante.
Vi ripresentiamo inoltre una cara, vecchia conoscenza di Salute Plus, il Dottor Paolo Girotto, veterinario omeopata con 25 anni d’esperienza, voce di Radio Gamma 5 94.00 MHz, che anche in tema di vaccini non manca di promuovere la cosiddetta “CONTROinformazione”, supportando il “Comitato regionale veneto per la libertà di vaccinazione-Cor.Ve.L.Va.”.
Comitato il cui numero 1 è Ferdinando Donolato: un personaggio di spicco che naturalmente non ci saremmo mai lasciati sfuggire, specie perché – come ci spiega nell’intervista esclusiva che vi proponiamo tra queste pagine – esprime un concetto cristallino, descrivendo quella che è anche la mia personale posizione nel miglior modo possibile…“Noi non siamo ‘No Vax’, noi siamo per la libertà di scelta terapeutica, che cambia completamente la visione della faccenda.”

“Libertà”, appunto: un valore, un diritto che noi esseri umani abbiamo impiegato migliaia di anni a conquistare, e che a mio giudizio, a nostro giudizio, non può e non deve mai venire compresso, se non in presenza di gravità eccezionali e scientificamente comprovate.

Certo: la libertà di scelta, in campo sanitario più che in qualsiasi altro settore della vita, presuppone l’onere, l’obbligo morale di informarsi. Ed è ciò che cerchiamo di fare noi di Salute Plus:
informarci ed informarvi. Per essere veramente liberi di scegliere come curare noi e i nostri figli.

Luca Marton – Editore Salute Plus

You may also like

Sport e performance

Migliorare prestazione e recupero con nuovi metodi e